CCleaner, ovvero come pulire il proprio computer

pulizia del proprio computer

Quanti programmi avete installato sul vostro computer? Quanti ne utilizzate realmente? Probabilmente molti di meno di quanti ne avete sul vostro PC. Con il passare del tempo questi programmi si accumulano e tutto ciò non fa altro che portare ad una riduzione generale delle prestazioni del proprio PC, per non parlare del prezioso spazio rubato da tali applicazioni.

Altro problema é rappresentato dai duplicati dei file che potrebbero essere presenti sul nostro Hard Disk a nostra insaputa, o dai programmi in avvio automatico che aumentano il tempo di boot…. Proprio per questi motivi è consigliato effettuare una completa pulizia del proprio sistema operativo, ma come?

Per fare una profonda pulizia del nostro PC ci possiamo rivolgere ad un programma gratuito chiamato CCleaner, che ci permette non solo di disinstallare i programmi, ma ci mette a disposizione anche altri utili tool.

Una volta installato ed avviato CCleaner possiamo subito iniziare a fare una scansione del nostro PC in cerca di file e documenti che occupano prezioso spazio sul nostro PC.

Iniziamo con premere il tasto “Analizza”. Al termine dell’operazione CCleaner ci fornirà un resoconto dei file che è possibile eliminare e del relativo spazio sull’Hard Disk che è possibile liberare eseguendo tale operazione.

Resconto dei file che è possibile elminare dal proprio computer.

Resoconto dei file che è possibile eliminare dal proprio computer.

Non ci rimane altro che premere sul tasto “Avvia pulizia”. Il programma vi avvertirà che con questa operazione tutti i file analizzati in precedenza verranno cancellati definitivamente dal sistema.

Nel mio caso sono riuscito a liberare quasi 2 GB in meno di 1 minuto!

Come potete vedere ho liberato 2 GB di spazio dal mio Hard Disk!

Come potete vedere ho liberato 2 GB di spazio dal mio Hard Disk!

Adesso spostiamoci sulla scheda “Registro”e clicchiamo su “Trova problemi” e subito dopo su “Ripara selezionati”. Consiglio di eseguire questa operazione un paio di volte, per essere sicuri di aver effettivamente risolto tutti i problemi.

Con CCleaner è possibile trovare ed eliminare gli errori presenti nel registro di Windows.

Con CCleaner è possibile trovare ed eliminare gli errori presenti nel registro di Windows.

Strumenti è probabilmente però la scheda più interessante. Da qui possiamo infatti disinstallare i programmi che non ci interessano, modificare quelli in avvio automatico, analizzare il disco, ricercare duplicati di file, ripristinare il proprio sistema operativo ed infine bonificare il drive.

Molto interessante la funzione di analisi del disco, che permette di visualizzare a colpo d’occhio quanto spazio occupano sul nostro Hard Disk vari file, dai documenti alle e-mail, passando per immagini e video.

Analizzando il disco è possibile vedere a colpo d'occhio lo spazio occupato dai nostri file.

Analizzando il disco è possibile vedere a colpo d’occhio lo spazio occupato dai nostri file.

Inoltre la ricerca dei duplicati è davvero una manna dal cielo per liberare prezioso spazio occupato da file di cui probabilmente non ne eravamo nemmeno a conoscenza!

In quest’ottica possiamo inoltre passare alla bonifica dei drive, operazione molto lunga che ci porterà tante soddisfazioni e spazio libero quanto tempo.

Hai trovato utile questa guida? Utilizzavi già CCleaner? Fammelo sapere nei commenti!

Se hai trovato il post interessante puoi commentare, mettere un mi piace e/o condividerlo sul social network che più preferisci attraverso i tasti qui sotto. 

Per non perdere nemmeno un’articolo puoi iscriverti alla pagina Facebook del sito o alla nostra newsletter!

Leggi anche