Luce Blu: Come Proteggere La Tua Vista ed evitare problemi alla vista

Luce Blu: Come Proteggere La Tua Vista ed evitare problemi alla vista

Ti è mai capitato di avere un forte mal di testa o affaticamento degli occhi dopo aver usato per molto tempo un computer oppure uno smartphone?

Tutta colpa della luce blu emessa dagli schermi! 😮

Non danneggiare la tua vista! Scopri subito come evitare questi problemi! 😉

La luce blu danneggia i tuoi occhi

luce-blu-pericolosa

Potresti involontariamente star mettendo a serio rischio la tua vista e, per questo motivo, oggi voglio consigliarti dei metodi semplici ed efficaci per proteggerti che uso stesso io! 🙂

Prima, però, ti chiedo un piccolo favore.

Ti andrebbe di raccomandare la lettura di questo articolo ai tuoi amici?

Sono sicuro che troveranno l’articolo interessante! 😉



Perché la luce blu fa male?

punto-interrogativo

La luce che raggiunge e penetra nell’occhio umano è suddivisa in spettro visibile, comprendente le lunghezze d’onda da ca. 380 a 780 nm, e spettro non visibile, che include la luce nell’intervallo ultravioletto (luce UV) e l’intervallo infrarosso (luce IR).

Da tempo agli esperti è noto che i raggi UV sono potenzialmente in grado di causare danni ai tessuti organici quali la nostra pelle e gli occhi; per questo motivo, utilizziamo ad esempio appositi prodotti per la protezione solare. Tuttavia, anche la luce bluvioletta può causare lesioni, soprattutto ai nostri occhi. La luce blu-violetta può avere minore energia di quella ultravioletta ma, al contrario della luce UV – la maggior parte della quale viene assorbita dalla parte frontale dell’occhio – la luce blu raggiunge la retina.

Il componente della luce nell’intervallo blu-violetto tra 380 e 500 nm è conosciuto come luce visibile ad alta energia (HEV). Le lunghezze d’onda comprese tra 380 e 440 nm sono considerate particolarmente critiche e sono ritenute tra le possibili cause della fotoretinite che comporta danni alla retina dovuti a luce incidente ad alta energia.

spettro-luce

Come posso proteggermi dalla luce blu…

Quando utilizzo il mio computer?

Windows

  1. Seleziona Start  > Impostazioni  > Sistema Schermo Impostazioni luce notturna.

  2. In Pianificazione sposta Pianifica luce notturna su Attivato. Quindi, seleziona Dal tramonto all’alba oppure Imposta orari e immetti l’orario personalizzato in cui abilitare e disabilitare la luce notturna.

MacOS

  1. Scegli menu Apple  > Preferenze di Sistema.
  2. Fai clic su Monitor. 
  3. Fai clic sul pannello Night Shift.

Quando utilizzo il mio smartphone?

Android

Di solito quasi la totalità degli smartphone Android offrono questa funzionalità che, tendenzialmente, la si può trovare nel menu delle impostazioni sotto la voce Schermo o Display.

I nomi più comuni per indicare tale funzionalità sono i seguenti:

  • Filtro Luce Blu
  • Modalità Notturna
  • Modalità Lettura

Nella stragrande maggioranza dei casi, inoltre, viene data la possibilità di abilitare/disabilitare tali funzionalità anche nel menù a tendina con un rapido tap sul toggle apposito.

iOS

N.B: Questa funzionalità è presente a partire dalla verisione 9.3 di iOS

  1. Vai su Impostazioni > Schermo e luminosità. 
  2. Attiva Night Shift

Hai trovato il post interessante? Se vuoi puoi commentare, mettere un mi piace e/o condividerlo sul social network che più preferisci attraverso i tasti qui sotto! 😀

🔔Non vuoi perdere nemmeno un’articolo? Perché non ti iscrivi alla pagina Facebook del sito? 🔔

Riceverai anche offerte esclusive e resterai sempre aggiornato sul mondo della tecnologia! 😉


Hai trovato il post interessante? Se vuoi puoi commentare, mettere un mi piace e/o condividerlo sul social network che più preferisci attraverso i tasti qui sotto! 😀

🔔Non vuoi perdere nemmeno un’articolo? Perché non ti iscrivi alla pagina Facebook del sito? 🔔

Riceverai anche offerte esclusive e resterai sempre aggiornato sul mondo della tecnologia! 😉


Adesso, sono curioso di sapere TU cosa ne pensi! 😃

👇Che ne dici di lasciare un commento qui sotto?👇

Leggi anche

Pubblicato da Claudio Cortese

Sono Claudio Cortese, un giovane sviluppatore Full Stack. Nel mio tempo libero condivido con i lettori di The Very Tech consigli, tutorial o semplicemente notizie riguardanti il mondo della tecnologia. Giorno dopo giorno cerco sempre di migliorare me stesso, non a caso Il mio motto è LSNED : “Learn Something New Every Day“.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Ho notato che stai usando un\'ad-block. 🙁

Tuttavia, se sei qui è perché l\'articolo è di tuo gradimento e trovi il sito interessante. 😄

Considera che utilizzo solamente pubblicità non invasive ed è l\'unico modo per monetizzare tale sito web.

Se vuoi continuare a leggere contenuti di qualità, per favore, disabilita l\'estensione.

Chiudi la paginaRicarica la pagina