WhatsApp Messenger: Attenzione a questo Client Fake

WhatsApp Messenger: Attenzione a questo Client Fake

WhatsApp, una delle applicazioni di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, è molto appetibile per i malintenzionati, che cercano di sfruttare il più possibile questo bacino di utenza.

Il team di Kaspersky, la stessa azienda dietro all’omonimo antivirus, ha difatti appena scoperto un client fake di WhatsApp che mina la sicurezza dei dati dei dispositivi degli utenti. 😦

Tale client prende il nome di FMWhatsApp e promette tutta una serie di funzionalità aggiuntive che lo rendono irresistibile agli occhi di alcuni utenti non soddisfatti appieno dal client ufficiale.

Tuttavia sembra che all’interno della versione 16.8.0 del suddetto client sia nascosto il Trojan Triada che va a minare la sicurezza del dispositivo stesso a tutto tondo. 😵

Kaspersky ha rilevato il file dannoso con il nome di Trojan.AndroidOS.Triada.ef.

Come funziona il trojan Triada

In quest’app, il Trojan Triada è un cosiddetto mediatore.

Una volta installato il client fake di WhatsApp parte la scansione automatica e la raccolta dei dati presenti sullo smartphone dell’ignaro malcapitato. 😬

Successivamente, su richiesta dello sviluppatore truffaldino, vengono installati ulteriori Trojan riempiendo così di annunci pubblicitari e abbonamenti non richiesti il telefono dell’utente.

Igor Golovin, security expert di Kaspersky, spiega:

Con questa applicazione è difficile per gli utenti riconoscere la minaccia a cui vanno incontro, perché la mod fa effettivamente ciò che promette: offre funzionalità aggiuntive. Tuttavia, abbiamo osservato che i criminali informatici hanno iniziato a diffondere file dannosi attraverso gli annunci pubblicitari in tali app. Per questo motivo consigliamo di utilizzare solo i software di messaggistica scaricati dagli app store ufficiali. Non avranno alcune funzioni aggiuntive, ma almeno si avrà la certezza di non installare malware sul proprio smartphone.


Hai trovato il post interessante? Se vuoi puoi commentare, mettere un mi piace e/o condividerlo sul social network che più preferisci attraverso i tasti qui sotto! 😀

🔔Non vuoi perdere nemmeno un’articolo? Perché non ti iscrivi alla pagina Facebook del sito? 🔔

Riceverai anche offerte esclusive e resterai sempre aggiornato sul mondo della tecnologia! 😉

Invalid Facebook plugin type use it like this:

[fb_plugin quote|save|like|share|group|comment|video|page|comments|post help ]


Hai trovato il post interessante? Se vuoi puoi commentare, mettere un mi piace e/o condividerlo sul social network che più preferisci attraverso i tasti qui sotto! 😀

🔔Non vuoi perdere nemmeno un’articolo? Perché non ti iscrivi alla pagina Facebook del sito? 🔔

Riceverai anche offerte esclusive e resterai sempre aggiornato sul mondo della tecnologia! 😉


Adesso, sono curioso di sapere TU cosa ne pensi! 😃

👇Che ne dici di lasciare un commento qui sotto?👇

Leggi anche

Pubblicato da Claudio Cortese

Sono Claudio Cortese, un giovane sviluppatore Full Stack. Nel mio tempo libero condivido con i lettori di The Very Tech consigli, tutorial o semplicemente notizie riguardanti il mondo della tecnologia. Giorno dopo giorno cerco sempre di migliorare me stesso, non a caso Il mio motto è LSNED : “Learn Something New Every Day“.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Ads Blocker Detected!!!

Ho notato che stai usando un\'ad-block. 🙁

Tuttavia, se sei qui è perché l\'articolo è di tuo gradimento e trovi il sito interessante. 😄

Considera che utilizzo solamente pubblicità non invasive ed è l\'unico modo per monetizzare tale sito web.

Se vuoi continuare a leggere contenuti di qualità, per favore, disabilita l\'estensione.

Chiudi la paginaRicarica la pagina